Premio Letterario Fenice Europa - XX Edizione - Pescina (L'Aquila) - 02 SETTEMBRE 2017

Patrocinio:

Regione Umbria




GIURIA TECNICA

Claudio ToscaniCLAUDIO TOSCANI:
Giornalista e critico letterario, collabora attivamente a quotidiani e riviste.
E' autore di testi su figure e movimenti della letteratura italiana tra '800 e '900, da Pirandello a Tozzi, da Primo Levi a Sgorlon. Tra i suoi volumi ricordiamo: Dessi (La Nuova Italia, 1974), Invito alla lettura di Alberto Bevilacqua (Mursia, 1974), Come leggere "Conversa­zione in Sicilia" di Elio Vittorini (Mursia, 1974), Gli scrittori e Manzoni (Marzorati, 1977), Marino Moretti. In verso e in prosa (Mondadori, 1978), Antologia di poeti contemporanei (Miano Ed., 1982), Come leggere i "Promessi Sposi" (Mursia), Invito alla lettura di Alessandro Manzoni (Mursia). Si è interessato di letteratura e industria, critica letteraria e psicanalisi, filosofia e letteratura. Vive in provincia di Cremona.

Adriano CiociADRIANO CIOCI:
Giornalista e scrittore, è nato a L’Aquila e vive a Bastia Umbra. Si è laureato in lettere all’Università di Perugia con una tesi di argomento geografico. E’ autore di romanzi (La prima estate, 1979; Pareti di carta, 1986), biografie (Francesco d’Assisi, 1995), monografie, reportages, saggi, guide storico-artistiche e testimonianze.
La sua passione per le ferrovie ha trovato concretezza in undici volumi sulle linee del Centro Italia. Sue opere sono state tradotte in numerose lingue.
E’ fondatore, insieme a Rizia Guarnieri, del Premio Letterario Fenice-Europa.
E’ vice-direttore della rivista SITI, organo dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO. Di recente ha pubblicato i romanzi I custodi della verità. Intrigo in Terrasanta (OGE Milano, 2010), Il Custode del Settimo Sigillo (Il Segno dei Gabrielli, Verona, 2013) e Il viaggio segreto di Gesù (Il Segno dei Gabrielli, Verona, 2015).

TawfikYOUNIS TAWFIK:
Giornalista e scrittore, è nato a Mosul (Iraq) nel 1957. Vive in Italia dal 1979.
Nel 1986 ha conseguito la laurea in Lettere all’Università di Torino.
È docente all’Università di Genova, dove insegna Lingua e Letteratura araba.
Vive a Torino e dirige il Centro culturale italo-arabo Dar al-Hikma.
Con il suo romanzo d'esordio, La Straniera, ha vinto il Grinzane Cavour, il Premio Giovanni Commisso, il Premio Internazionale Ostia, il Premio Rhegium Julii, il Premio Fenice-Europa e il Premio Via Po.
Da questo romanzo è stato realizzato un film diretto da Marco Turco con lo stesso titolo. Tra le sue opere ricordiamo: Nelle mani la luna, poesie, Ananke, 2001; Il Profugo, romanzo, Bompiani, 2006; La città di Iram, romanzo, Bompiani, 2003; L'Iraq di Saddam, saggio, Bompiani, 2003; Islam. Storia dottrina diffusione, saggio, Idea Libri, 2005; La sposa ripudiata, romanzo, Bompiani, 2011; La ragazza di piazza Tahrir, romanzo, Barbera editore, 2012.

Associazione Culturale "Bastia Umbra città d'Europa"
Premio Letterario Fenice Europa
- Un Romanzo Italiano per il Mondo
Tel. +39.075.8000475 - Via Città di Castello, 11 - 06083 Bastia Umbra - Perugia - Italia - P.I. 02291560544
www.feniceuropa.it - adrianocioci53@gmail.com